Molti divi di Hollywood seguono con passione e dedizione una delle più attive nutrizioniste dello show-business, Judy Mazel che dirige un centro dietetico a Los Angeles e che ha aiutato molti attori famosi a perdere chili per recuperare la forma smagliante di un tempo o per interpretare un personaggio all’interno di un film senza recare particolare danno al loro organismo. La dieta di Judy Mazel è stata battezzata Dieta Beverly Hiils per via del suo successo tra gli abitanti di tale zona, stregati da uno dei concetti fondamentali di tale innovata ricetta del benessere e cioè affrontare il nuovo regime alimentare senza divieti e limiti assoluti, aiutando così i soggetti ad affrontare le nuove scelte nutrizionali con maggior rilassatezza e consapevolezza e dunque meno stress e nervosismo.

Judy Mazel è infatti del parere che un soggetto a dieta non deve soffrire la fame né essere ossessionato dal conteggio delle calorie, né tanto meno sottostare a orari rigidi o rinunciando ad alcune categorie alimentari. Basta che si eliminano dalla propria alimentazione veleni come il sale, lo zucchero, dolcificanti in sintesi, ma anche prodotti definiti dietetici che molto spesso contengono una serie di sostanze nutritive che danneggiano l’organismo.

Di conseguenza Judy Mazel consiglia di lasciare gli alimenti il più possibile al loro stato naturale ricavandone così soltanto le originarie sostanze nutritive. Ricordando che il cibo non va in alcun modo pesato a differenza della persona a dieta che invece deve controllare costantemente il suo peso per verificare se ci sono dei miglioramenti. La dieta Beverly Hiils si divide in tre fasi: nella prima che ha una durata media tra i 7 e 10 giorni si procede con una disintossicazione iniziale che prevede una monodieta a base di sola frutta, nella seconda fase che ha una durata di 20-25 giorni vengono inserite gradualmente tutte le categorie alimentari, e infine nella terza si passa ad un regime di mantenimento.